Una serata in discoteca

Una serata in discoteca, tra musiche, canti, danze e cori a squarcia gola, aspettando Gesù.

Così i ragazzi, gli educatori e i volontari della CLS hanno festeggiato il loro Natale.

Prima la S. Messa nella parrocchia della Regina Pacis e poi una serata conviviale presso l’oratorio di via Legnani.

Una grande sala addobbata a festa, piena di luci, di colori e tanta, tanta musica.

E’ stata proprio un’esplosione di gioia lo stare insieme, pari con pari, dove la vicinanza e la partecipazione comune non portava segni di diversità.

 

Si respirava proprio l’aria di una grande famiglia dove tutti si esprimevano al meglio delle loro capacità canore e danzanti.

Un insieme di ottime pietanze ha rafforzato ulteriormente il clima di convivialità della serata.

Il Natale è la presenza Vera di Dio povero e umile, tra poveri e umili.

Il segno più significativo della felicità umana non è lo sballo, non è l’eccesso ma è il divertirsi sereno e armonioso che crea il clima di Natale.