CLS FA – Tel. 02 96708509 | Cell. 349 3051564 | Fax 02 967 09054 | e-mail: clsfa@clsweb.it

La Cooperativa Lavoro e Solidarietà – Formazione all’Autonomia nasce, seguendo i principi della mutualità e senza finalità di lucro, allo scopo di perseguire la promozione umana e l’integrazione sociale di persone a rischio di emarginazione, quali sono i soggetti portatori di handicap psicofisici.

Approcci Organizzativi

L’organizzazione del Servizio prevede un approccio per moduli all’interno dei quali le sollecitazioni e le richieste variano in funzione dell’obiettivo finale.

Appartengono al primo modulo quei soggetti per i quali l’obiettivo è il mantenimento delle autonomie personali già acquisite e, dove è possibile, l’acquisizione di nuove autonomie alla loro portata.

Un altro modulo per gli utenti “lenti” (sia per problemi legati all’età che a problemi legati alla diagnosi) che quindi necessitano di attività di mantenimento e di formazione, ma con una modalità più tranquilla e aderente alle reali capacità e non alle prospettive future.

Dell’altro modulo fanno parte gli utenti cui i bisogni richiedono ampi interventi legati alla maturazione e alla prosecuzione del percorso formativo; risulta fondamentale la continua e costante sollecitazione di obiettivi individuali che impediscono regressioni e cadute di motivazione nella gestione delle autonomie acquisite.

Dinamiche di Base

Attraverso la definizione di un progetto individuale si vuole gradatamente diminuire la dipendenza, del disabile e della sua famiglia, dal Servizio favorendo l’integrazione sociale e l’inserimento in realtà presenti sul territorio (lavorative, ricreative, del tempo libero e dell’associazionismo).

Perciò ogni utente fruisce di uno specifico programma educativo individualizzato che tenga conto del quadro generale fornito dai servizi segnalanti: Servizi Sociali del Comune di residenza e Nuclei Operativi Disabili delle A.S.L. di appartenenza.
La famiglia è, in ogni caso, parte attiva del percorso: fornisce indicazioni per programmare il percorso formativo e collabora con il Servizio per raggiungere gli obiettivi.
La condivisione del progetto è prevista anche da parte dei Servizi invianti, mediante periodiche verifiche.

La finalità della cooperativa consiste nel permettere lo sviluppo di un servizio che risponda alle esigenze, ai problemi e alle attitudini di soggetti disabili giovani e adulti.

Gli obiettivi riguardano:

  • la creazione di percorsi che guidino l’individuo alla piena realizzazione di sé
  • l’integrazione sociale
  • lo sviluppo dell’autonomia.

Per tali scopi vengono strutturati dei Progetti Educativi Individuali, sviluppati sui seguenti ambiti:
– cognitivo
– relazionale
– lavorativo
– motorio.