CLS la - lavoro

CLS LA – Tel. 02 9625893 | Cell. 348 3605260 (Livio) | Fax 02 967 09054 | e-mail: clsweb@clsweb.it | link: http://www.clsweb.it

“Il Lavoro è un bisogno per l’Uomo”
Giovanni Paolo II

Attraverso l’impegno e la fatica quotidiani, si acquista un’identità sociale che permette di occupare un ruolo attivo all’interno della comunità. Il lavoro è infatti l’espressione di se stessi. Ciò che creiamo parla di noi, ci rende riconoscibili, ci presenta al mondo e ci caratterizza quali “esseri sociali”.
La dignità dell’uomo trova il suo naturale appagamento nel lavoro, ossia nella produzione di beni utili per la società. Tutti gli uomini, in quanto “entità sociali”, sentono, preponderante in loro, il bisogno di essere parte di un gruppo e vogliono ricoprire un ruolo all’interno di esso.
Il lavoro permette, appunto, all’uomo di esprimersi, identificarsi, aggregarsi, realizzarsi in quanto uomo lavoratore e, soprattutto, di occupare un posto attivo nel mondo in cui vive.

La Struttura

La Cooperativa Lavoro e Solidarietà è una struttura che gestisce una vera e propria realtà di fabbrica dove viene quotidianamente praticato il vero senso sociale, oltre che economico, del lavoro e dell’impresa. Lavoro come espressione della propria capacità e come spinta al superamento delle proprie difficoltà in un contesto in cui al di fuori di ogni esasperato personalismo il più capace diventa stimolo e aiuto al meno capace. E’ il ruolo del lavoratore che diventa prossimo al suo collega più debole e ciò senza che si perda il senso economico del lavoro, cioè la remuneratività dell’attività.

CLS - scatolificio SaronnoCLS - scatolificio Saronno

Lo Scatolificio

Rappresenta l’attività primaria della Cooperativa. Esso è dotato di macchine automatiche fra cui platine piane, autoplatina, plotter flessografico, cucitrici che lo rendono particolarmente competitivo per forniture di piccole e medie quantità e per imballaggi speciali.

L’intera struttura è in grado di trasformare circa 4 milioni di mq. di cartone ondulato all’anno e la sua capacità di sviluppo gli apre costantemente nuovi mercati, per cui la potenzialità di crescita delle attività e perciò l’incremento dell’accoglienza al lavoro di persone disabili è fortemente rilevante. Inoltre la presenza di esperti e di consulenti all’interno della propria organizzazione, mette la Cooperativa in condizione di assistere in modo efficace i clienti e di proporre soluzioni adeguate per ogni problema di imballaggio.

Rilevante è anche l’attività di assemblaggio e confezionamento.
Queste attività sono rivolte a soddisfare le esigenze più disparate che vengono dal mercato: dal confezionamento di espositori all’assemblaggio di imballaggio industriali.

La Fabbrica occupa attualmente una superficie di 3.000 mq. di cui 2.000 mq coperti ed ha un organico di 48 persone di cui 34 disabili.

La Cooperativa Lavoro e Solidarietà si pone come una struttura di lavoro capace di soddisfare al meglio le esigenze del mercato offrendo non solo qualità e competitività, ma anche elasticità e flessibilità verso le richieste del cliente grazie alla lunga e consolidata esperienza, ad una grande capacità di sviluppo e soprattutto alla profonda consapevolezza di dare la possibilità a dei ragazzi, dei figli, che spesso vengono discriminati, di sentire e vivere davvero la loro dignità di uomini.